• Carlo Scheggia

Provincia Mc: 500mila euro di intervento per la "Cingolana"

Il Presidente della Provincia di Macerata, con proprio decreto, ha approvato il progetto esecutivo di 500mila euro per i lavori di risanamento del piano viabile in più tratti della provinciale 25 “Cingolana”, che rappresenta il collegamento naturale di Cingoli con il capoluogo.


La strada è di notevole importanza per l’elevato numero di veicoli che la percorrono e per il vasto comprensorio che collega diversi Comuni con Macerata, tra i quali Treia, Appignano e Cingoli. La Cingolana, inoltre, è interessata dal traffico di autocarri che si dirigono verso le cave e in direzione Jesi, pertanto è sottoposta a forte logorio, tanto che negli ultimi anni sono stati effettuati anche i lavori di risanamento dei ponti.




Gli interventi, inseriti nel bilancio dell’Ente per l’anno 2021 e finanziati con le risorse messe a disposizione dal MIT (Ministero delle Infrastrutture e Trasporti) per la sicurezza delle strade, sono previsti nel tratto finale verso Cingoli, poiché la parte iniziale della strada fino a Troviggiano è stata interessata, anche recentemente, da interventi di risanamento del piano viabile. Particolare attenzione sarà rivolta al tratto in uscita da Troviggiano e all’interno dell’abitato di Colle San Valentino.


“Si tratta di un ulteriore e importante intervento sulla provinciale Cingolana - dichiara il Presidente Antonio Pettinari - che si aggiunge ad altri eseguiti in questi anni e che consentirà la sistemazione pressoché totale dell’intera arteria. Anche i ponti sono stati oggetto di intervento e ampliamento; proprio in questo periodo, si sta redigendo il progetto per la sistemazione di un altro ponte della stessa provinciale, in località Calandrione”.